G.U.I.D.A. è un progetto culturale che mira a creare una guida illustrata e raccontata della città di Gravina in Puglia, a partire dai racconti degli abitanti e dalle visioni dei non abitanti.

L’obiettivo è di quello rinnovare un senso di appartenenza e conoscenza rispetto ai luoghi che si abitano che possa generare, attraverso un processo di community building, un fenomeno centripeto che dissuada la popolazione giovanile e diversi nuclei familiari, ad abbandonare il centro storico e la città. Il lavoro di scavo nella memoria immateriale – individuale e collettiva degli abitanti – sarà condotto per mezzo di quattro residenze d’artista che accorceranno le distanze tra un patrimonio invisibile e sepolto e una traccia visibile e chiara di quello che è stato. Un illustratore, uno scrittore, un fotografo e un archivista avranno il compito di estrapolare storie e dare vita, attraverso il loro sguardo altro, a una guida che indaghi il passato, ma che possa immaginare anche un futuro.
Infine un corso di teatro e un corso di formazione per guide turistiche forniranno gli strumenti necessari a un team di persone individuate per dare avvio a un’attività imprenditoriale. Il risultato finale sarà, dunque, la realizzazione di una guida pensata, scritta, illustrata e fotografata della città fatta dagli abitanti stessi e l’avviamento di una start-up di professionisti nel settore dell’accoglienza turistica esperienziale in grado di accogliere ed emozionare i turisti.

1/1
  • Facebook
  • Instagram